menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scontro De Luca-Regione, Forza Italia: "Basta litigi, lavoriamo solo per Salerno"

Il coordinatore Antonio Roscia elenca, dati alla mano, i finanziamenti stanziati per Salerno dal presidente Stefano Caldoro. Poi fa un appello al sindaco

Forza Italia Salerno sbotta contro i ripetuti attacchi del sindaco di Salerno Vincenzo De Luca contro l’amministrazione regionale di centrodestra guidata da Stefano Caldoro. In una nota ufficiale il coordinatore Antonio Roscia smentisce punto per punto le accuse rivolte a tutto campo dal primo cittadino, sempre più in corsa per Palazzo Santa Lucia (primarie Pd permettendo). “Nell'ambito dei fondi europei Por Campania Fesr 2007-2013 asse VI per città medie oltre i 50 mila abitanti - spiega Roscia - Salerno è stata destinataria di 48 milioni di euro, dei quali 21 milioni per la Stazione Marittima e 25 milioni per l' Impianto di trattamento della Frazione Organica. La chiesa dell 'Annunziata è stata restaurata grazie ai finanziamenti regionali del programma Più Europa Salerno – Por Fesr Fesr Campania 2007/2013”.

Poi il dirigente forzista annuncia: “Tra qualche giorno verrà restituita alla città di Salerno, nell'ambito degli Ospedali San Giovanni e Ruggi d'Aragona in San Leonardo, un' area di Pronto Soccorso dignitosa e funzionale, innovativa e di livello europeo, grazie alla Regione Campania ed al diretto interessamento di Caldoro". Infine Roscia si rivolge a De Luca: “Nell'interesse della mia città faccio appello al sindaco De Luca affinché cessi questo clima di continua belligeranza politica contro il governatore Caldoro e si recuperino le ragioni del comune interesse e della crescita di Salerno. Solo lavorando tutti insieme, uniti e compatti, potremo ambire ad un ruolo davvero europeo per la città. Non possiamo consentirci il lusso della divisione. Ognuno con la sua idea ma tutti uniti per un unico obiettivo: Salerno”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento