rotate-mobile
Politica

Fratelli d'Italia, summit a Salerno per la lista alle elezioni provinciali

L’obiettivo di Fratelli d'Italia è quello di raddoppiare, almeno, la presenza in Consiglio Provinciale e per farlo si guarda oltre l’ambito politico delimitato, per coinvolgere amministratori e sindaci che, anche in via non ufficiale, strizzano l’occhio al partito

Una prima riunione dell’Esecutivo Provinciale di Fratelli d’Italia per stilare i criteri da seguire nella scelta dei candidati e delle candidate per le elezioni provinciali del prossimo 18 dicembre: acquisite ampiamente le firme per la presentazione della lista, il partito di Giorgia Meloni, ieri mattina, si è ritrovato all’interno dei locali dell’Hotel Baia di Vietri sul Mare, per definire le modalità per la indicazione dei nomi da inserire nella lista dei candidati al Parlamentino di Palazzo Sant’Agostino. 

I partecipanti 

L’obiettivo di Fratelli d'Italia è quello di raddoppiare, almeno, la presenza in Consiglio Provinciale e per farlo si guarda oltre l’ambito politico delimitato, per coinvolgere amministratori e sindaci che, anche in via non ufficiale, strizzano l’occhio al partito che, ieri, si è ritrovato intorno ad Edmondo Cirielli, Antonio Iannone, Giuseppe Fabbricatore, Alberico Gambino, Nunzio Carpentieri ed Imma Vietri. Nel corso della prossima settimana verranno anche ufficializzati i nomi dei candidati al Consiglio Provinciale ma, nel frattempo, i giorni a disposizione serviranno a tutti gli amministratori comunali per un ulteriore approfondimento sulle possibili candidature piu’ funzionali ai territori.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fratelli d'Italia, summit a Salerno per la lista alle elezioni provinciali

SalernoToday è in caricamento