La gettoneria era troppo pesante: ragazzo assolto per furto

Il ragazzo di 26 anni fu arrestato dai carabinieri all’esterno di un bar situato nel comune di San Marzano sul Sarno, a seguito di una segnalazione arrivata da una guardia giurata

Foto di repertorio

Cadono tutte le accuse nei confronti di un ragazzo di 26 anni che, era finito nel mirino della Procura di Nocera Inferiore, per il furto di una gettoniera, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Il caso

Lo scorso mese di dicembre, infatti, fu arrestato dai carabinieri all’esterno di un bar situato nel comune di San Marzano sul Sarno, a seguito di una segnalazione arrivata da una guardia giurata che sosteneva di averlo visto portare via dal locale una gettoniera cambia monete. Immediato l’intervento dei militari dell’Arma, che vennero aggrediti dal ragazzo. Ma a discolpare il 26enne è stata la testimonianza del titolare del bar, che, nel corso del processo, ha rivelato che la gettoniera in questione era stata soltanto trascinata in quanto pesava circa 30 chili. E inoltre è emerso che il giovane, quella sera, era ubriaco e che quindi avrebbe spostato l’oggetto senza intenzione di rubarlo. Infine il giovane è stato assolto anche dall’accusa di resistenza e lesioni in quanto avrebbe colpito involontariamente uno dei carabinieri intervenuti dinanzi al bar.

Potrebbe interessarti

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Metrò del mare in Cilento: tutti gli orari

  • Ma come ti vesti... a un matrimonio estivo? Ecco tutti i consigli, dall’abito agli accessori

  • Mare sporco e cattivi odori: l'acqua sporca rovina la domenica ai salernitani

I più letti della settimana

  • Muore a 8 mesi nell'ospedale di Nocera, la famiglia già attenzionata: fissata l'autopsia

  • Incidente tra Salerno e Baronissi, scontro tra auto e moto: muore noto anestesista

  • Allergia al nichel: i sintomi e gli alimenti da evitare

  • Statale Amalfitana: noto avvocato si lancia giù dal burrone e muore: spunta una lettera

  • Incidente tra Salerno e Baronissi: comunità sotto choc per la morte del dottor Maucione

  • Treno non si ferma in stazione, i pendolari lo inseguono e il macchinista torna indietro

Torna su
SalernoToday è in caricamento