rotate-mobile
Martedì, 28 Maggio 2024
Politica

Garanzia Giovani, Ciccone «Modello irlandese per la Campania»

I dati regionali sono incoraggianti, per questo bisogna implementare le buone pratiche

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

«Garanzia Giovani è un progetto innovativo e sfidante, un’opportunità per il nostro territorio e la Regione» così Lello Ciccone, parlando del piano di investimento contro la disoccupazione giovanile.

Secondo Ciccone «i dati regionali del programma sono incoraggianti, per questo bisogna implementare le buone pratiche che provengono da altri paesi europei, per poter incidere maggiormente ed aiutare i nostri giovani nella ricerca di un lavoro». Per Ciccone «il modello irlandese, basato su servizi per l'inserimento lavorativo e un ampio sistema di partnership pubblico-privato coordinato dal centro, pur con i suoi punti critici, apre prospettive interessanti per un'efficace strategia di implementazione della Garanzia Giovani. Insomma – conclude Ciccone – Garanzia Giovani è un’occasione per i nostri ragazzi, in cui la Campania può eccellere se saprà essere innovativa».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garanzia Giovani, Ciccone «Modello irlandese per la Campania»

SalernoToday è in caricamento