rotate-mobile
Politica

Casciello (Azione): "Piero De Luca dovrebbe ringraziare il ministro Carfagna"

Duro affondo del deputato, candidato nel collegio uninominale di Salerno con Azione-Italia Viva: "Salernitani stanchi del sistema De Luca"

Duro affondo del deputato Gigi Casciello, candidato nel collegio uninominale di Salerno con Azione-Italia Viva. Nel mirino dell'ex forzista il candidato del Pd (anch'egli deputato uscente) Piero De Luca.  "Evidentemente estremamente preoccupato per il calo di consensi per l’intolleranza che i salernitani, e non solo, hanno per il 'sistema De Luca', è in evidente stato di confusione e si attribuisce meriti che non ha e che non potrebbe avere" afferma Casciello.

"Il merito è del ministro Carfagna"

"Solo grazie al lavoro del Ministro per il Sud e della Coesione territoriale, Mara Carfagna, sono stati stanziati i fondi per il completamento di Porta Ovest" aggiunge l'esponente di Azione: "E che dire delle Aree Zes, attivate veramente grazie al Ministro Carfagna. Piuttosto De Luca ricordi la brutta figura fatta in occasione del pre-tavolo per il “C.I.S. Grande Salerno”, disertato dalla Regione Campania e persino dal presidente della Provincia presso la cui sede si è tenuto l’incontro. Nonostante l’ostracismo di Regione, Provincia e Comune di Salerno, per il Contratto sono stati presentati 225 progetti, su 158 comuni del salernitano solamente 18 non hanno presentato progetti per il “C.I.S. Grande Salerno”, a conferma del grande lavoro sul territorio fatto dal Ministro, non solo a Salerno ma in tutto il Mezzogiorno". 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Casciello (Azione): "Piero De Luca dovrebbe ringraziare il ministro Carfagna"

SalernoToday è in caricamento