"Vincenzo De Luca si dimetta" la richiesta di Giovani Sud

Il presidente provinciale Francesco Malafronte chiede a De Luca di dimettersi e guarda già ad eventuali elezioni amministrative nel 2014

Non è ancora chiaro quale sarà il futuro amministrativo della città di Salerno (tutto è legato alla questione incompatibilità delle cariche di Vincenzo De Luca, che al momento è sia sindaco che viceministro), ma c'è chi già si prepara ad eventuali elezioni per il 2014. In una nota Francesco Malafronte, presidente del coordinamento provinciale di Giovani Sud, in accordo con il presidente nazionale Antonio Napoli, ha deciso di avviare la costituzione di una coalizione civica da presentare alle prossime amministrative del comune capoluogo.

Francesco Malafronte "si augura - si legge in una nota - che l'attuale sindaco di Salerno Vincenzo De Luca si dimetta nell'immediato lasciando spazio ad un commissario prefettizio. Giovani Sud sarà la prima lista della coalizione, insieme ad altre liste che saranno comunicate nei prossimi mesi, invitando esponenti della società civile ed amministratori della nostra città che non si riconoscono più in questo sistema a dire basta e a costruire insieme un'area civica sul modello di Nocera Inferiore". Nella città dell'agro nocerino sarnese, dal 2012, amministra il sindaco centrista Manlio Torquato.

"Salerno - prosegue la nota - può crescere solo con la buona politica, mediante la creazione di gruppi di lavoro finalizzati alla nascita di progetti indirizzati all’occupazione dei giovani, i quali ogni anno emigrano in altre città del centro nord oppure all’estero causando la perdita di risorse importanti per il nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il coordinamento provinciale di Giovani Sud conclude: "Alcuni esponenti del mondo politico in questi anni, hanno pensato ad interessi personali, il tasso di disoccupazione aumenta ed ai giovani della nostra città dobbiamo regalare un futuro migliore. Il nome del futuro candidato a sindaco di Salerno e del coordinatore della coalizione sarà proposto da Giovani Sud, da condividere con le altre liste della nostra coalizione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Salerno non è turistica: ha solo la fortuna di essere tra 2 costiere", la amara denuncia di un lettore

  • Siano grida al miracolo, la Madonna "appare" in chiesa: parla il sindaco

  • Svuotava le slot machine con il trucco del "pesciolino": arrestato 19enne salernitano

  • Caso sospetto di Covid-19 a Salerno, medico del 118 in isolamento

  • Mare con schiuma gialla e meduse morte tra Pontecagnano e Battipaglia

  • Mondragone: fermati i "fuggitivi" nella Piana del Sele, parla De Luca

Torna su
SalernoToday è in caricamento