menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sbloccate le graduatorie dei concorsi, De Luca: "Risultato rivoluzionario"

Il deputato dem commenta l'esito della manovra 2020: le graduatorie del 2018 e 2019 saranno efficaci per tre anni dalla data di approvazione, mentre quelle di tutti i futuri concorsi avranno una validità generale di due anni

"Con l'approvazione alla Camera della Legge di Bilancio, al netto delle bufale e delle fake news, abbiamo scongiurato l’aumento dell’IVA, abbassato le tasse sul lavoro dipendente, varato misure concrete per gli investimenti e per il sostegno alle famiglie". Così il deputato Dem Piero De Luca sull'approvazione della Manovra 2020.

Il commento

"Personalmente, sono ancor più soddisfatto -continua De Luca- perché è stata definitivamente approvata anche la norma contenuta nella Proposta di Legge a mia prima firma, volta ad abrogare il famigerato comma361, dell'articolo 1, della Legge 2018, n. 145, e consentire lo scorrimento delle graduatorie dei concorsi pubblici. Le graduatorie del 2018 e 2019 saranno efficaci per tre anni dalla data di approvazione, mentre quelle di tutti i futuri concorsi avranno una validità generale di due anni. Un risultato rivoluzionario, che rivendichiamo con orgoglio, ottenuto grazie all'impegno costante e determinato del Partito Democratico. Da oggi, le Amministrazioni avranno uno strumento flessibile per operare con rapidità ed efficacia il ricambio generazionale al loro interno, e i nostri giovani che partecipano con tanti sacrifici ai concorsi per l'accesso al pubblico impiego potranno guardare al futuro con maggiore speranza e fiducia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento