Il 25 aprile torna la "Festa della Libertà" presso il Centro sociale di Battipaglia

Il Centro Sociale di Battipaglia in collaborazione con le Associazioni "Acli Proattiva-Famiglia Viva" e "Con le Mani" promuove la III Edizione di LiberAzione - Festa della Libertà

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il 25 aprile torna la "Festa della Libertà" presso il Centro sociale di Battipaglia. Anche quest’anno, il programma sarà ricco d’iniziative e proposte, per rendere la festa, una occasione piacevole per le diverse età. Grazie alla consolidata sinergia tra i partners coinvolti, non mancherà la consueta mostra d'arte, il mercatino dell'artigianato curato da "Con le Mani", l'animazione per grandi e piccini e l’apprezzata area food con la "Past e Fasule" offerta dal Comitato di gestione.

Durante la giornata, sarà possibile partecipare a diversi laboratori gratuiti a cura di Alfonso Persico e Serena Budetta e prendere parte al momento di dibattito e riflessione organizzato in collaborazione con le ACLI provinciali di Salerno, su "LiberAzioni - storie del nostro territorio" per rilanciare i temi della libertà, giustizia sociale, pace e progresso. Molto variegata anche la programmazione artistica con l'esibizione di danza dell’Aventura School Dancing di Krizia Galiano, la balera di liscio con Nick e company, le performance di Mirko Masucci ed il djset.

L'evento si concluderà con la musica rap di Shot ad apertura dell’esibizione di Angelo Loia e della "Nuova Officina Popolare" che, trascineranno il pubblico nei ritmi coinvolgenti della musica popolare.  Crediamo molto in questi eventi che aiutano a valorizzazione il territorio e stimolare coesione sociale - dichiara Martino Torsiello - direttore artistico dell'iniziativa". Vi aspettiamo numerosi il 25 aprile presso l'area verde del Centro Sociale di Battipaglia, per divertirci insieme e fare memoria delle nostre radici! Nel corso della giornata sarà possibile aderire e firmare l’appello “Mai più fascismi, mai più razzismi” 
 

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento