Il Modello Salerno del tavolo di centrodestra invita UDC e Fratelli d'Italia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Nella riunione di Venerdi 13 Febbraio, alla quale hanno partecipato Antonio Roscia per Forza Italia, Raffaele Adinolfi per Lista Caldoro Presidente, Roberto Celano per NCD,  Nobile Viviano per PdL Arechi e Rosario Peduto per Tradizione e Futuro, si é proseguito nella elaborazione del Programma di Governo per  Salerno, in vista delle possibili Elezioni comunali di Maggio.

Si é poi proceduto ad una analisi complessiva e, da parte di tutti, si é convenuto di percorrere ogni strada affinché si possa esprimere un'azione comune di tutte le principali forze di centrodestra.
Appare difatti decisivo, per il bene di Salerno, mettere in campo un candidato Sindaco espressione di una unitaria visione della Cittá che sia vincente e non solo concorrente.
A tal riguardo, tutti i componenti del Modello Salerno hanno convenuto di invitare al tavolo, ancora una volta, sia Fratelli d'Italia che UDC e successivamente di avviare un urgente confronto con associazioni e rappresentanze sociali.
Salerno pretende un cambiamento e chiede chiarezza : noi agiamo con un linguaggio univoco e palese, in una casa dalla porta aperta e senza personalismi.
Dunque, la mano é tesa poi ognuno si assumerá le sue responsabilitá di fronte a Salerno:
il tempo degli indugi é finito.

Antonio Roscia - Forza Italia
Roberto Celano - NCD
Raffaele Adinolfi - Lista Caldoro Presidente
Nobile Viviano - PdL Arechi
Rosario Peduto - Tradizione e Futuro

Torna su
SalernoToday è in caricamento