rotate-mobile
Venerdì, 3 Febbraio 2023
Politica

Agovino (Forza Italia): "Il Comune parli con la Curia per lo svolgimento della processione dell’Immacolata"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

“Un grande richiamo alla Tradizione della nostra città – ha dichiarato in una nota il consigliere comunale, Giuseppe Agovino – è la processione dell’Immacolata: il silenzio dell’amministrazione Canfora nel non volere un confronto con la Curia diocesana di Nocera Inferiore è un voler slegare Sarno dalla propria storia.

In tempo di picco della pandemia -  ha continuato il consigliere d’opposizione – non ci siamo opposti alla decisione del nostro Vescovo di sospendere la processione: oggi, che entriamo in una fase più endemica del Covid, crediamo che sia giusto ridare alla cittadinanza quel momento di raccoglimento e di gioia che rappresenta la processione dell’Immacolata. Il silenzio dell’amministrazione, che ci fa pensare ad una noncuranza di Canfora e del centrosinistra, è assolutamente assordante: le processioni non sono vietate dalla C.E.I., ad esempio a Salerno la Curia salernitana ha concesso di svolgere la processione di San Matteo. Inoltre, la decisione sulla processione speriamo non sia stata influenzata da quella mancata della Madonna delle Galline: i momenti erano diversi, ma speriamo che sia possibile riprendere tutti questi momenti. Chiediamo – ha concluso Agovino – quindi, che il sindaco e l’amministrazione comunale si attivino con la Curia al fine di poter avere l’assenso per svolgere la funzione del giorno 8 dicembre: i nostri cittadini, infatti, dopo 2 anni di pandemia hanno voglia di riprendere con le Tradizioni che accompagnano il periodo d’Avvento”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agovino (Forza Italia): "Il Comune parli con la Curia per lo svolgimento della processione dell’Immacolata"

SalernoToday è in caricamento