Immigrati nel centro di accoglienza di Palinuro, Forza Nuova: "Basta clandestini"

Ad alzare il tiro è il dirigente nazionale Valerio Arenare, nato e cresciuto nel Vallo di Diano, che parla di situazione insostenibile

Dopo i diversi episodi di cronaca che hanno avuto come protagonisti alcuni immigrati ospitati nel centro di accoglienza di Palinuro, nota meta turistica della provincia di Salerno, riesplode la polemica politica.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polemica

Ad alzare il tiro è il dirigente nazionale di Forza Nuova Valerio Arenare, nato e cresciuto nel Vallo di Diano, che parla di situazione insostenibile: “Come nel resto d'Italia, anche a sud di Salerno gli immigrati non fanno che portare degrado e delinquenza. Ogni giorno si apprende di casi di violenza ed aggressioni da parte dei clandestini, e addirittura il centro accoglienza di Palinuro è divenuto un vero e proprio ricettacolo di criminali che ostentano benessere e ricchezza, dediti massicciamente ad attività di spaccio di droga e prostituzione. Lo stato, ovviamente, ha abbandonato i cilentani a sé stessi, dimostrando tutta la propria impotenza di fronte al dilagare della criminalità africana. Per questo - conclude - chiediamo che il Cilento sia interdetto agli arrivi di ulteriori clandestini e sia ripulito da quelli già presenti sul territorio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni 2020 in Campania: lo spoglio e i risultati/La diretta

  • Posticipato l'inizio della scuola in 12 comuni salernitani, l'elenco si allunga

  • Inizio dell'anno scolastico: 1° campanella il 28 settembre in altri 7 comuni salernitani

  • "Oggi voti? Certo, dopo il matrimonio mi reco al seggio": curiosità a Sassano per gli "sposi elettori"

  • Scuole a Salerno, la protesta dei presidi: "Rinviamo l'apertura"

  • Ragazzo senza mascherina perchè autistico, il sindaco di Baronissi: "Ikea gli ha negato l'ingresso"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento