Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Immigrati in arrivo a Montecorvino Rovella, Iodice (Prima i Cittadini): "Siamo contrari, ci faremo sentire"

Al fianco del leader del movimento civico anche i referenti locali di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale Rodolfo Gnocchi e Gianfranco Giannattasio. Duro attacco all'amministrazione del sindaco Rossomando

La conferenza stampaa

E’ polemica a Montecorvino Rovella per il possibile arrivo di nuovi immigrati. Nel corso di una conferenza stampa il leader del movimento civico “Prima i Cittadini” Mariano Iodice, che da oltre un anno porta avanti temi politici di interesse della Comunità quali il sistema scuole, l’amianto nelle fabbriche dismesse, la crisi commerciale, i disservizi nei servizi sociali, ha affrontato il problema legato all’emergenza profughi. Dopo aver preso le distanze politiche sia dall'amministrazione che dalla minoranza, Iodice ha rimarcato come “fin dalle prime battute della vicenda da Palazzo di Città non è arrivato alcun positivo segnale”. “Prima i Cittadini - ha dichiarato Iodice - farà di tutto per arginare l'arrivo dei migranti che minerebbero ancor di più i precari equilibri della Comunità montecorvinese”. Hanno sostenuto la posizione di Iodice i rappresentanti di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale Rodolfo Gnocchi e Gianfranco Giannattasio. Gnocchi, in particolare, ha ricordato come il partito di Giorgia Meloni sia impegnato su tutto il territorio per il problema dell'accoglienza e come Montecorvino Rovella “non sia pronta ad ospitare nel modo dovuto i 38 migranti in arrivo”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Immigrati in arrivo a Montecorvino Rovella, Iodice (Prima i Cittadini): "Siamo contrari, ci faremo sentire"

SalernoToday è in caricamento