Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica

De Luca contro le intercettazioni pubblicate da alcuni giornali: "Solo palle"

Il Governatore della Campania, a margine di una conferenza stampa, ha anche annunciato che valuterà l'ipotesi di querelare i cronisti interessati al fatto

"Non leggo intercettazioni, devo lavorare. Alcuni giornali dicono che mi occupo solo di Salerno e non di Napoli. Non ci facciamo distrarre neppure un minuto dalle campagne di stampa e dalle palle". Questo il commento del governatore della Campania, Vincenzo De Luca in merito alle intercettazioni pubblicate da alcune testate su un presunto piano per truccare le primarie per il Parlamento del Pd del dicembre del 2012 in favore di Fulvio Bonavitacola, già deputato vicino all'attuale presidente della Regione Campania e oggi suo vice a Palazzo Santa Lucia. 

"Presto affronteremo anche la questione delle campagne di stampa contro di me valutando se ci sono gli estremi di querele per diffamazione", annuncia l'ex sindaco di Salerno. Il no comment e la promessa di difendersi dalle accuse, sono giunti a margine della conferenza stampa in cui il governatore ha annunciato interventi per oltre 3 miliardi di euro a Napoli.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

De Luca contro le intercettazioni pubblicate da alcuni giornali: "Solo palle"
SalernoToday è in caricamento