Giovedì, 5 Agosto 2021
Politica

"Pre-istruttoria per la Cila", Celano (Fi) critica il Comune di Salerno

Il consigliere comunale di opposizione: "Solo a Salerno, la città in cui è possibile perfino costruire un mostro sul mare come il Crescent con il silenzio assenso della Soprintendenza, c'è necessità di una pre-istruttoria, di una sorta di "controllo" preventivo (come quelli in genere in essere nei regimi comunisti) anche sui piccoli interventi"

Esplode la polemica politica sulla Cila, la comunicazione di inizio lavori redatta da un tecnico che attesta che gli interventi sono realizzabili. E serve per velocizzare le iniziative imprenditoriali di limitata entità. 

La denuncia

Per il capogruppo di Forza Italia Roberto Celano “solo a Salerno, la città in cui è possibile perfino costruire un mostro sul mare come il Crescent con il silenzio assenso della Soprintendenza, c'è necessità di una pre-istruttoria, di una sorta di "controllo" preventivo (come quelli in genere in essere nei regimi comunisti) anche sui piccoli interventi. E' la burocrazia che incombe sul lavoro dei professionisti rallenta le imprese e frena l'economia. E' l'esempio della "sburocratizzazione" che il deluchismo promuove a chiacchiere perché poi si scontra con la necessità di controllare socialmente la città conclude Celano.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Pre-istruttoria per la Cila", Celano (Fi) critica il Comune di Salerno

SalernoToday è in caricamento