rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Politica

L'assessore provinciale Generoso Andria sul ruolo dei confidi

Nota dell'amministrazione provinciale di Salerno

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il ruolo dei Confidi operanti nella provincia di Salerno è stato oggetto di uno studio promosso dall’assessorato provinciale alle Attività Produttive teso ad approfondire le azioni strategiche percorribili e più idonee a valorizzare e sviluppare ulteriormente il ruolo degli Enti di garanzia che operano nel territorio. Il rapporto su “Struttura e prospettiva dei Confidi della Provincia di Salerno” è stato presentato, questa mattina presso il Salone Bottiglieri di Palazzo Sant’Agostino dall’assessore Generoso Andria, che si è fatto promotore della costituzione di un’apposita commissione formata dai dirigenti provinciali, dottor Domenico Ranesi e dottor Claudio Pisapia e dal professor Raffaele Galano, docente di Finanza e di Risk Management presso prestigiose Università italiane e straniere, cui è stata assegnata la presidenza della stessa. «Consapevole dell’importante ruolo che il settore della garanzia fidi svolge a sostegno dello sviluppo della piccola e media impresa - ha spiegato l’assessore Generoso Andria- la Provincia di Salerno ha promosso un elaborato per offrire un quadro del settore Confidi, alla luce delle tendenze in atto nel settore della garanzia fidi e delle logiche di gestione e di valutazione del rischio di credito. Lo studio, inoltre, offre una diagnosi dei fattori di problematicità che interessano l’assetto strategico e organizzativo e i profili di economicità e dei rischi dei Confidi provinciali, nella situazione attuale e nella prospettiva dei cambiamenti a livello sistema». «Uno studio teso- aggiunge- ad individuare indicazioni per rafforzare l’operatività dei Confidi e favorirne i processi di aggregazione, con evidenti benefici in termini di sostenibilità economica». «Dal rapporto conclusivo a cura del professor Galano- conclude Andria- emerge la possibilità della costituzione di un Confidi provinciale di secondo livello, ispirato da considerazioni di efficienza aziendale e conseguimento di economie di scala. Il lavoro sarà pubblicato in tempi brevi e sarà uno strumento di importanza rilevante per una panoramica del settore». Stamani sono stati consegnati gli attestati di merito ai primi tre Confidi della provincia di Salerno. Si tratta di Confidi Salerno, Confidi Eboli e Ga.fi. Sud.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'assessore provinciale Generoso Andria sul ruolo dei confidi

SalernoToday è in caricamento