Baronissi, lavori alla scuola di Cariti: 565mila Euro dalla regione Campania

L'anticipo sul finanziamento complessivo di due milioni di Euro. Lo ha reso noto l'ente a mezzo comunicato. Pienamente soddisfatto il primo cittadino di Baronissi Giovanni Moscatiello per i lavori che riqualificheranno Cariti

E' di 565mila Euro l’acconto che la regione Campania, in questi giorni, verserà al comune di Baronissi per i lavori di riqualificazione ed ampliamento della scuola materna ed elementare della zona Cariti. Saranno realizzati tre laboratori e cinque nuove aule per le elementari, con la realizzazione ex novo della direzione didattica, che sarà trasferita in via Unità d'Italia. Lo si apprende da una nota dell'ente.

Il finanziamento complessivo è di 2 milioni di Euro. L'anticipo è stato fissato con un decreto dirigenziale rientrante nell'assegnazione definitiva dei fondi POR Campania 2000-2006. Piena soddisfazione è stata espressa dal sindaco di Baronissi Giovanni Moscatiello: "E’ un intervento importante che rientra nel piano di verifica, riqualificazione e, laddove necessario, ampliamento dei plessi scolastici presenti sul territorio; in un momento così difficile, con la regione costretta a sospendere o addirittura revocare finanziamenti già assegnati emerge, non è cosa da poco, la serietà dimostrata nei confronti di un progetto che va a riqualificare un’area, quella di Cariti, in continua espansione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Esce di casa e sparisce nel nulla: imprenditore trovato morto a Colliano

  • Sta per aprire "Mizzica": degustazioni siciliane nel centro di Salerno

  • Pioggia di multe per i clienti dei negozi a Scafati: scoppia la rivolta dei commercianti

  • Uccisa e abbandonata a Salerno, 18 anni di carcere per l'assassino di Mariana

  • Presunto ufo a Capaccio Paestum: lo scatto attenzionato dagli esperti

  • "E' il tuo turno? Non mi interessa: ti ricevo dopo": sgarbo e razzismo all'Asl di San Severino

Torna su
SalernoToday è in caricamento