Romano lascia Fi e aderisce alla Lega di Salvini

Dopo essersi allontanato per qualche mese dallo scenario politico salernitano e campano, l’ex assessore regionale e provinciale all’ambiente torna alla ribalta con due incarichi di rilievo all’interno del partito leghista

Giovanni Romano

Giovanni Romano aderisce alla Lega. Dopo essersi allontanato per qualche mese dallo scenario politico salernitano e campano, l’ex assessore regionale e provinciale all’ambiente torna alla ribalta con due incarichi di rilievo all’interno del partito di Matteo Salvini.

Le nomine

Negli ultimi giorni, infatti, Roma è stato scelto come consigliere politico dal sottosegretario alla presidenza del consiglio con delega al Sud Pina Castiello (si occuperà, in particolare, di proposte di sviluppo legate anche alla nuova programmazione 2021/2017, all’ambiente e alle energie rinnovabili) e come responsabile regionale del settore ambiente del partito su indicazione del deputato e segretario campano Gianluca Cantalamessa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il curriculum politico

Sindaco di Mercato San Severino dal 1995 al 2004, e dal 2009 al 2016, Romano è stato assessore provinciale all’ambiente nel 2009 sotto la presidenza di Edmondo Cirielli e, nel 2010, promosso assessore regionale, sempre all’ambiente, per nomina dell’ex governatore Stefano Caldoro. E’ sempre stato un uomo di destra.  Ha ricoperto, infatti, l’incarico di commissario provinciale di Alleanza Nazionale, poi è stato esponente del Popolo della Libertà(il partito unico in cui confluirono sia An che Fi), e in seguito dirigente di Fratelli d’Italia e fino a poco tempo fa responsabile regionale del dipartimento ambiente di Forza Italia. Poi l’allontanamento dal partito di Silvio Berlusconi che, al termine di una lunga pausa di riflessione, lo ha visto avvicinarsi alla Lega di Matteo Salvini, grazie ai buoni rapporti umani e politici che ha sempre avuto proprio con la sottosegretaria leghista Castiello e con il deputato Cantalamessa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid-19: tra ieri e oggi 24 nuovi casi nel salernitano, contagio a Campagna

  • Covid-19: schizzano i contagi nel salernitano, i dati sui ricoveri

  • Covid-19: altri 6 positivi a Pontecagnano, altri 2 contagi a Cava

  • Contagi Covid in aumento, parla De Luca: "Ondata pericolosa in autunno"

  • Covid-19, cinque casi nel comune di Serre. Il sindaco: "Uscite solo se necessario"

  • Blitz antidroga a Scafati: 23 persone in carcere, 13 ai domiciliari

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SalernoToday è in caricamento