rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Politica

"LexStart": presentata da Volpe la prima legge regionale scritta dai giovani

Volpe: “Il lavoro che verrà fuori porterà la mia firma e quella dei miei colleghi consiglieri perché possa essere presentata al Consiglio. La promessa è che nessuno ne tradirà lo spirito, ci batteremo perché diventi legge"

“Abbiamo l’opportunità di far sentire la nostra voce, di rappresentare la nostra generazione e quelle future. Una semplice domanda ci ha spinto a partecipare: perchè non fare qualcosa oggi se possiamo migliorare la nostra vita e quella degli altri?”. Orgoglio per i primi sessanta giovani che questa mattina sono entrati per la prima volta all’interno del Consiglio Regionale della Campania, per prendere parte alla presentazione di “LexStart!”, la prima legge regionale scritta dai giovani.  L’iniziativa è stata presentata questa mattina, nell’Aula “G.Siani” del Consiglio Regionale, alla presenza del Presidente del Consiglio Regionale, Gennaro Oliviero, Bruna Fiola, presidente della VI Commissione e del consigliere regionale del gruppo consiliare Campania Libera - Psi, Andrea Volpe, ideatore e promotore dell’iniziativa. “LexStart!” è rivolta ai giovani campani tra i 18 e i 30 anni che, attraverso la partecipazione a un ciclo d’incontri, potranno ideare e scrivere una vera proposta di legge regionale che sarà portata all'attenzione delle commissioni e del Consiglio. Sono già duecento i giovani che hanno deciso di aderire all’iniziativa, le iscrizioni termineranno il prossimo 5 dicembre per dare il via ai gruppi di lavoro e all’iter legislativo. I giovani partecipanti saranno divisi in più gruppi in base alle diverse aree tematiche su cui potranno scegliere di lavorare, come lavoro, istruzione, ambiente e cultura. 

“Due anni fa sono entrato per la prima volta in questa aula consiliare con grande emozione, la stessa che provo oggi nel vedere tanti ragazzi seduti qui. Avevo l’esigenza di incidere, di lasciare un segno, e volevo farlo con la partecipazione attiva alla vita pubblica della nostra Regione”, spiega il consigliere, Volpe. “Il lavoro che verrà fuori da questa esperienza porterà la mia firma e quella dei miei colleghi consiglieri perché possa essere presentata al Consiglio, un'assise che vogliamo sia sempre più aperta e orientata alle persone. La promessa è che nessuno ne tradirà lo spirito, ci batteremo perché diventi legge. La vostra prima legge. Insieme scopriremo come nasce e si sviluppa una norma a livello regionale, trasmettendo un messaggio nuovo, di apertura, che colmerà senz’altro quella lontananza e, magari, trasformerà l’ostilità in partecipazione attiva e stabile ai processi decisionali che investono il nostro territorio”, conclude, Volpe. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"LexStart": presentata da Volpe la prima legge regionale scritta dai giovani

SalernoToday è in caricamento