rotate-mobile
Politica

Luci d'Artista, il commento di Angelo Polverino

Il consigliere regionale Pdl chiede al governo maggiore attenzione per Caserta e critica l'amministrazione De Luca "che continua a spendere in luci e lucine"

"Il governo Monti deve prestare la dovuta attenzione al comportamento dei comuni per evitare che chi fa sacrifici e ha una gestione virtuosa non venga penalizzato da chi continua a spendere e spandere, come i comuni di Napoli e Salerno, facendo ricadere su altri, come il Comune di Caserta, il costo di paventate dichiarazioni di dissesto o di esposizioni debitorie enormi che non vengono portate alla luce" così, polemicamente, il consigliere regionale del Pdl Angelo Polverino.

Polverino chiede a Monti di destinare maggiore attenzione ai comuni come Caserta (a dissesto finanziario per la "precedente gestione di centro - sinistra") piuttosto che a Napoli o Salerno. "Stiamo assistendo in questi giorni - sottolinea - ad una continua richiesta di denaro al governo nazionale da parte del sindaco di Napoli, De Magistris, motivata dal fatto che altrimenti sarebbe costretto a dichiarare il dissesto" ha detto Polverino, riconoscendo però che il dissesto non è "responsabilità dell'attuale sindaco di Napoli".

Il consigliere regionale del Pdl ha quindi lanciato una critica anche a Salerno e a De Luca: "Il sostegno economico-finanziario va riconosciuto a chi è già in dissesto per colpe altrui. Per quanto riguarda Salerno poi si assiste ad un De Luca che continua a spendere e spandere in luci e lucine fondi pubblici, nonostante la grave situazione economica-finanziaria del suo comune e sottraendo risorse ad altri enti locali che hanno già dovuto chiedere ai propri cittadini uno stile di vita e di gestione dei fondi pubblici molto più sobrio ed essenziale".

 

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Luci d'Artista, il commento di Angelo Polverino

SalernoToday è in caricamento