menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caso Luci d'Artista, Giovani Democratici contro l'opposizione: "Nemici di Salerno"

I Giovani Democratici: "È una polemica davvero molto sterile da parte di Forza Italia e Fratelli d'Italia che, evidentemente, non gradiscono l'evento Luci d'Artista e, quindi, preferiscono una Città morta anziché Viva"

"Ancora una volta Forza Italia e Fratelli d’Italia dimostrano di essere nemici di Salerno": è quanto si legge sulla nota stampa dei Giovani Democratici, in merito alla vicenda che sta interessando Luci d'Artista, dopo la pronuncia del Tar che ha dato ragione alla Blachere Illunination. "Attaccare, in qualsiasi maniera, un evento come Luci d'Artista è assurdo. È grazie al Comune di Salerno che Luci d'Artista può svolgersi portando in Città migliaia e migliaia di turisti. Inoltre, la Regione Campania, grazie a Vincenzo De Luca, sta sostenendo l'evento cosa che, invece, non ha mai fatto il centrodestra con Caldoro. -scrivono - Non ci sarà assolutamente nessuna ricaduta sulle tasche dei cittadini. Anzi, Luci d'Artista è una grande opportunità per la Città, il commercio, il turismo con le strutture alberghiere sempre piene". 

La critica

È una polemica davvero molto sterile da parte di Forza Italia e Fratelli d'Italia che, evidentemente, non gradiscono l'evento Luci d'Artista e, quindi, preferiscono una Città morta anziché Viva come è da diversi anni grazie all’intuizione e allo straordinario lavoro del Presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento