M5S Eboli: perchè non è stato approvato il bilancio consuntivo del Comune?

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Il 30 aprile era il termine ultimo fissato per l’approvazione del bilancio consuntivo del 2014. Il problema è rispettare i nuovi obblighi derivanti dal Decreto legislativo n. 126 del 2014, che ha modificato il decreto legislativo n. 118 del 2011, IMPONENDO il riaccertamento straordinario dei residui da effettuare con riferimento al primo gennaio 2015 e contestualmente all’approvazione del rendiconto 2014.

Le nuove norme FINALMENTE consentono di svelare aspetti importanti del bilancio comunale. Conosceremo quanti sono i crediti accertati ma che non saranno mai riscossi. Azione questa che ha sovente drogato i bilanci comunali nascondendo disavanzi che successivamente sono diventati rilevanti debiti. La doppia operazione costituita dalla revisione dei crediti/debiti (residui attivi e passivi) e RIDETERMINAZIONE del risultato di amministrazione potrebbe far emergere un significativo disavanzo. La mancata approvazione del bilancio consuntivo entro la data comporta delle sanzioni. Quali sono state le cause che non hanno consentito al Comune di Eboli di approvare il consuntivo?

Torna su
SalernoToday è in caricamento