menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Critiche al M5S, La7 "ripesca" un'intervista a De Luca su Di Maio

De Luca: "Nei suoi 28 anni di vita ha fatto lo steward al San Paolo, l'assistente regista, l'agente commerciale, il manovale in una impresa edilizia e lì avrebbe fatto carriera perchè dopo un anno certamente sarebbe diventato carpentiere"

Mentre a livello nazionale non cessano le polemiche contro il M5S dopo lo scandalo Raggi a Roma, La7 ripesca un'intervista all'attuale presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca. In tv, infatti, l'ex sindaco di Salerno puntò il dito contro l'onorevole M5S Luigi Di Maio, esprimendo forti perplessità su quella che potrebbe essere la sua candidatura a Premier. "Nei suoi 28 anni di vita ha fatto lo steward al San Paolo, l'assistente regista, l'agente commerciale, il manovale in una impresa edilizia e lì avrebbe fatto carriera perchè dopo un anno certamente sarebbe diventato carpentiere. Invece ce lo ritroviamo come vicepresidente della Camera", commentò ironico De Luca.

Lo stesso presidente della Campania, sempre in quell'intervista, sottolineò "la tragedia vera che è quella che spinge il 25% degli italiani a votare per questi esponenti politici che porterebbero al disastro", con un voto "di disperazione" causato "dalla cialtroneria della classe dirigente tradizionale", osservò De Luca. La7, dunque, ha riproposto quella stessa intervista a mesi di distanza, ritenendola attuale per le critiche mosse contro Di Maio e in generale contro il M5S, e riportando, così, sotto i riflettori nazionali l'ex sindaco di Salerno, già più volte ripreso da Crozza, nel suo show.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento