menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Maccaferri, De Luca scrive a Giorgetti: “Convochi tavolo di crisi urgente”

Il deputato salernitano lanciano l'allarme: "I vertici locali dell’azienda hanno formalizzato la decisione di cessare l’attività per mancanza di commesse e per la crisi economico-finanziaria che l’intero gruppo sta attraversando"

Il deputato salernitano Piero De Luca, in assenza di riscontro all’interrogazione già presentata il 19 marzo scorso, ha inviato nella giornata di oggi una lettera al Ministro dello Sviluppo Economico, Giancarlo Giorgetti, per sollecitare l’apertura di un Tavolo di crisi che coinvolga i vertici della Maccaferri Manifattura Italia s.r.l., le istituzioni e le parti sociali. 

L'appello 

Il parlamentare salernitano spiega: “La Maccaferri di Bellizzi costituisce una importantissima realtà industriale del nostro territorio. Di recente, i vertici locali dell’azienda hanno formalizzato la decisione di cessare l’attività per mancanza di commesse e per la crisi economico-finanziaria che l’intero gruppo sta attraversando. Tale prospettiva determinerebbe l’attivazione di una procedura di licenziamento collettivo dei lavoratori e un grave depauperamento del tessuto produttivo del territorio. Pertanto, ai fini della salvaguardia dei livelli occupazionali e della continuità produttiva dell’azienda, appare necessaria e non più rinviabile la convocazione di un tavolo di crisi che coinvolga i vertici della società, le istituzioni e le rappresentanze sindacali”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento