Venerdì, 14 Maggio 2021
Politica

Pdl contro Fratelli d'Italia: "Crosetto condivide la linea di Salerno?"

Il coordinamento provinciale Pdl: "Ripetuti attacchi anche alla persona stessa del presidente Silvio Berlusconi da parte di Fratelli d'Italia di Salerno"

Mara Carfagna

Il commissario provinciale Pdl Mara Carfagna si scaglia contro il coordinamento provinciale di Fratelli d'Italia. Il Pdl di Salerno, infatti, a fronte dei ripetuti attacchi al Popolo della Libertà da parte del partito guidato da Guido Crosetto e Giorgia Meloni, in campagna elettorale, in vista delle amministrative di maggio, lancia l'allarme ai vertici di partito, segnalando candidature autonome rispetto all’alleanza di centrodestra, già annunciate per Scafati e Pontecagnano.

"Alla luce degli ultimi risultati elettorali che hanno visto in provincia di Salerno un consenso pari al 28,18 alla Camera e 29,42 al Senato, rispetto al 6.9% di Fratelli d’Italia, con un successo ancora più forte e radicato del Pdl in Campania, chiediamo al presidente nazionale pro tempore di Fratelli d’Italia, onorevole Guido Crosetto ed ai leader nazionali, onorevoli Ignazio La Russa e Giorgia Meloni, se la linea politica assunta da Fratelli d’Italia in provincia di Salerno sia condivisa con i vertici nazionali del partito", dicono dal coordinamento Pdl.

"Se tale posizione assunta da Fratelli d’Italia dovesse restare invariata, verranno assunte decisioni politiche consequenziali ribadendo di non essere interessati ad alcuna logica di divisione di incarichi di gestione ed assessorati", ha annunciato, infine, la Carfagna.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pdl contro Fratelli d'Italia: "Crosetto condivide la linea di Salerno?"

SalernoToday è in caricamento