rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Politica

Forza Italia, ora è ufficiale: Mara Carfagna verso l'addio

L'incognita dei fedelissimi Casciello e Sessa: seguiranno la ministra? Decisivi i prossimi giorni

"Quella di Forza Italia è stata una scelta di irresponsabilità". Parola della ministra per il Sud, Mara Carfagna, che in un'intervista rilasciata a Repubblica è tornata sulla caduta del governo Draghi sui rapporti con quello che ormai è diventato a tutti gli effetti il suo ex partito. 

Le parole della ministra

"Mi sono battuta per quattro anni all'interno del partito per difendere la sua collocazione europeista, occidentale e liberale, dall'abbraccio del sovranismo, ma siamo stati sconfitti, più volte, l'ultima in modo bruciante"."Ora mi chiedo: ha un senso proseguire una battaglia interna? O bisogna prendere atto di una scelta di irresponsabilità e instabilità, fatta isolando chi era contrario, e decidere cosa fare di conseguenza?" aggiunge Mara Carfagna, la quale ritiene che il 20 luglio rappresenti uno spartiacque: "Il Rubicone è stato varcato. Di fronte a un bivio tra sottomettermi a una visione che non è la mia e rispettare quella in cui ho sempre creduto, non ho avuto alcun dubbio. In questo momento la priorità è mettere in sicurezza il Paese, non esporlo a salti nel buio".

I fedelissimi

Chi seguirà Mara Carfagna? I due "fedelissimi" Gigi Casciello e Rossella Sessa non hanno ancora annunciato la loro decisione. I prossimi giorni saranno decisivi sia per capire quale sarà l'approdo della ministra (Azione? Toti?) sia per valutare l'impatto dell'addio di una dei maggiorenti del partito berlusconiano

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forza Italia, ora è ufficiale: Mara Carfagna verso l'addio

SalernoToday è in caricamento