rotate-mobile
Venerdì, 27 Maggio 2022
Politica

"Diffamò" Marco Travaglio, Vincenzo De Luca in tribunale

Lo riporta il Corriere del Mezzogiorno: i fatti risalgono al periodo in cui il sindaco di Salerno era candidato alle elezioni regionali per la Campania, vinte da Stefano Caldoro

"Quel grandissimo sfessato di Travaglio che aspetto di incontrare al buio" con queste parole il sindaco di Salerno Vincenzo De Luca, nel corso della campagna elettorale per le elezioni regionali del 2010 (vinte poi da Stefano Caldoro) parlò del noto giornalista di AnnoZero e de Il Fatto Quotidiano. Marco Travagliò lo citò per diffamazione e il 6 novembre, davanti alla VI sezione penale del tribunale di Napoli, come riferito da il Corriere del Mezzogiorno, il sindaco di Salerno (accompagnato dal legale di fiducia Paolo Carbone) ha voluto chiarire che nelle sue parole c'era un tono canzonatorio e nessun intento offensivo. Il processo riprenderà a febbraio.

 


 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Diffamò" Marco Travaglio, Vincenzo De Luca in tribunale

SalernoToday è in caricamento