Giovedì, 18 Luglio 2024
Politica Eboli

Meetup M5Stelle di Eboli: "Gravi responsabilità di Cariello sul Centro Polifunzionale"

"Se il finanziamento di oltre 5 milioni di euro risultasse revocato, con conseguente aggravio sulle casse comunali e quindi dei cittadini - spiegano gli attivisti del M5S - il Sindaco Massimo Cariello avrebbe una responsabilità politica grave"

Il Meetup M5Stelle di Eboli interviene in merito alla vicenda del centro polifunzionale Santi Cosma e Damiano o Casa del Pellegrino. Secondo gli attivisti del Movimento, nonostante i loro inviti a prestare la massima attenzione, sembrerebbe che la vicenda stia per concludersi nel peggiore dei modi. "E’ ora ufficiale che la Regione Campania abbia comunicato al Comune di Eboli l’avvio della procedura di revoca del finanziamento - spiegano - Ciò a causa della modifica della originaria destinazione dell’immobile in oggetto e della conseguente assenza di coerenza con l’Obiettivo Operativo"

"Se il finanziamento di oltre 5 milioni di euro risultasse definitivamente revocato, con conseguente aggravio sulle casse comunali e quindi dei cittadini - incalzano - il Sindaco Massimo Cariello avrebbe una responsabilità politica grave e non potrebbe fare altro che rassegnare le proprie dimissioni. Sembrerebbe inoltre che Don Enzo Caponigro voglia costituirsi parte civile contro i responsabili, e ciò non farebbe altro che avvalorare la nostra tesi secondo la quale ci troveremmo dinanzi a un esempio di incapacità amministrativa, che porterebbe a produrre un danno economico di milioni di euro al Comune, mandandolo probabilmente in dissesto finanziario. Sarebbe la prova di un comportamento irresponsabile del Sindaco, a causa del quale il Comune potrebbe cadere nel rischio default". Gli attivisti, quindi, si augurano che siano state prodotte delle valide osservazioni alla comunicazione di avvio del procedimento di revoca, e che le stesse siano sufficienti a scongiurare la revoca stessa del finanziamento. "Rinnoviamo al Sindaco Cariello e alla sua Giunta la nostra piena disponibilità a collaborare - concludono - affinché sia fatto tutto il necessario per restituire definitivamente la Casa del Pellegrino alle sue originali finalità e affinché i cittadini non siano inconsapevolmente costretti a farsi carico di un debito di milioni di euro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Meetup M5Stelle di Eboli: "Gravi responsabilità di Cariello sul Centro Polifunzionale"
SalernoToday è in caricamento