rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Politica

Metropolitana di Salerno, incontro comune - Eav

I rappresentanti del comune e dell'Eav si sono incontrati per definire l'accordo per la messa in esercizio dell'infrastruttura. Ottimista l'assessore Luca Cascone

Un mese e mezzo per la firma dell'accordo di programma per l'avvio dell'iter per la messa in funzione della metropolitana di Salerno: così, a Telecolore, l'assessore comunale ai trasporti e alla mobilità Luca Cascone. Il delegato ai trasporti della giunta De Luca ha espresso ottimismo in seguito ad un incontro tenutosi al comune con i rappresentanti di Eav (la società di trasporti su ferro campana). La prossima settimana un nuovo incontro dovrebbe tenersi a Napoli: comune ed Eav dovrebbero varare il protocollo d'intesa da inviare quindi al ministero dei Trasporti a Roma. La firma del protocollo d'intesa tra comune, Eav e Ferrovie dello Stato consentirebbe il completamento degli interventi di adeguamento e messa in sicurezza dell'infrastruttura.

Dopo la firma (che l'assessore Cascone auspica possa arrivare nel giro di un mese e mezzo) sarà necessario avviare l'iter per tutte le autorizzazioni per il trasporto passeggeri, iter che richiederà quattro o cinque mesi.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Metropolitana di Salerno, incontro comune - Eav

SalernoToday è in caricamento