Lunedì, 20 Settembre 2021
Politica Montecorvino Rovella

Montecorvino Rovella, approvato dopo 40 anni il nuovo Piano Urbanistico Comunale

Il sindaco D'Onofrio: "Questo Puc era necessario, perché lo strumento in vigore fino ad oggi era ormai obsoleto ed impediva di fatto qualsiasi attività in senso urbanistico"

Dopo più di quarant’anni il consiglio comunale di Montecorvino Rovella ha approvato il nuovo Piano Urbanistico Comunale. Una data storica per il comune dei Picentini, che potrà finalmente dotarsi di uno strumento urbanistico improntato su vivibilità, sostenibilità, trasparenza e partecipazione.

Gli obiettivi

Il Piano approvato - fanno sapere il Municipio - è stato realizzato tenendo conto delle vocazioni del territorio, agricola in primis, e senza snaturarne la storia. Un piano che unisce sviluppo, attenzione al paesaggio e consumo ridotto di suolo per portare Montecorvino Rovella nel futuro e garantire a tutti i cittadini uno strumento urbanistico capace di rispondere alle esigenze della comunità e della sue varie parti. 

Il commento

“È un momento storico per questa città” sottolinea il sindaco, Martino D’Onofrio, che aggiunge: “In tre anni siamo riusciti ad approvare il Piano Urbanistico attraverso un percorso di partecipazione mai registrato prima. Questo Puc era necessario, perché lo strumento in vigore fino ad oggi era ormai obsoleto ed impediva di fatto qualsiasi attività in senso urbanistico. Grazie a quest’altra promessa mantenuta poniamo le basi per la crescita futura anche dal punto di vista occupazionale e del tessuto economico di Montecorvino Rovella”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Montecorvino Rovella, approvato dopo 40 anni il nuovo Piano Urbanistico Comunale

SalernoToday è in caricamento