rotate-mobile
Politica

Movida fracassona durante le feste, Provenza scrive a De Luca: "Devi intervenire"

Il presidente della commissione Politiche Sociali chiede maggiori controlli in merito alla vendita di alcolici e all'emissione di decibil dopo i problemi verificatisi alla vigilia di Natale

"Basta cafoni durante le feste". E' il messaggio che l'’avvocato Luciano Provenza, presidente della VI commissione consiliare permanente delle Politiche Sociali di Salerno, lancia, attraverso una lettera indirizzata al Prefetto Pantalone, al Questore De Iesu, al sindaco De Luca e alle varie forze dell’ ordine, e con la quale auspica maggiori controlli e rigore per il giorno della vigilia di Capodanno al fine di evitare episodi spiacevoli come accaduto già alla vigilia di Natale. 

“Alla luce di quanto accaduto nel pomeriggio del 24 dicembre - dichiara Provenza - allorquando scorazzavano per la città gruppi di giovanissimi “ubriachi persi”, che lanciavano bottiglie e facevano esplodere botti, minando la sicurezza dei passanti, lo scrivente chiede ai destinatari della presente, ciascuno per le proprie competenze, di voler porre in essere controlli rigorosi, al fine di reprimere condotte indecorose. In particolare, gli organi sopra indicati vogliano vigilare sulla vendita degli alcoolici, evitando che gli stessi siano consumati dai minori, e sulla potenza della musica in strada, che nella vigilia di Natale ha superato di gran lunga il limite di decibel previsto dalla legge".  

Infine Provenza si rivolge direttamente a De luca: "Risulta opportuno che il sindaco di Salerno non consenta, per il 31 dicembre, ai bar ed agli esercizi pubblici in generale, di poter diffondere musica ad alto volume dinanzi ai propri locali, al fine di tutelare i turisti e le famiglie salernitane che nell’ultimo giorno dell’anno intendono fare una passeggiata o brindare tranquillamente tra amici. Certo che le forze dell’ordine vorranno predisporre un servizio di controllo e vigilanza mirati, attesa l’imponente massa di persone che si riverserà nelle strade cittadine, si porgono distinti saluti”  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida fracassona durante le feste, Provenza scrive a De Luca: "Devi intervenire"

SalernoToday è in caricamento