Giovedì, 29 Luglio 2021
Politica

Degrado all'ex Ostello della Gioventù, Ventura: "Il Comune diffidi i proprietari"

Il consigliere comunale ha protocollato un'istanza al sindaco Napoli e agli assessore Caramanno e De Maio

Il capogruppo dei Davvero Verdi, Peppe Ventura, ha protocollato un’istanza al Comune di Salerno rispetto allo stato di abbandono e degrado in cui versano l’Ostello della Gioventù e l’adiacente ex Stazione Ferroviaria. 

Le criticità 

Al sindaco Napoli e agli assessori Caramanno e De Maio, ha presentato richiesta di diffida ai proprietari delle due strutture e la loro messa in mora:“L’Ostello in particolare, infatti, è diventato meta di tossicodipendenti delle più svariate etnie che arrivano sinanche ad espletare i propri fisiologici davanti ai bagnanti del vicino arenile”. Ventura, inoltre, ricorda che “l’aggiudicatario di tale di tale tratto di spiaggia – a seguito del bando emanato dal Comune – ha dovuto versare una considerevole cifra per poter esercitare la propria attività”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado all'ex Ostello della Gioventù, Ventura: "Il Comune diffidi i proprietari"

SalernoToday è in caricamento