Politica

Baronissi, raccolta differenziata: i cittadini danno le pagelle

Nota stampa dell'amministrazione comunale di Baronissi

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di SalernoToday

Promossi, bocciati o rimandati a settembre? I cittadini di Baronissi sono alle prese con le pagelle sul servizio di raccolta differenziata. Funziona perfettamente? Gli operatori dell’isola ecologica sono professionali e disponibili? Gli orari di raccolta sono adeguati? Gli incentivi e le premialità aiutano a differenziare di più e meglio? A queste e altre domande della customer satisfaction saranno i cittadini a rispondere compilando, in maniera interattiva, con pochi clic e in brevissimo tempo, il questionario pubblicato sul sito web del Comune.

«Lo scorso anno abbiamo inviato un questionario di customer satisfaction ad un campione di oltre 300 destinatari scelti in maniera casuale per misurare il grado di soddisfazione dei cittadini rispetto ai servizi comunali – spiega il sindaco Giovanni Moscatiello – dalle risposte ricevute è emerso un indice di apprezzamento altissimo per la qualità dei servizi erogati dal personale dell’asilo nido, dagli uffici dell’Ente e da tanti altri settori. Ora intendiamo fare lo stesso, ma con un approfondimento specifico per quanto riguarda la raccolta differenziata, che ci ha visti, in questi anni, primeggiare a livello nazionale. Ma, al di là dei riconoscimenti ricevuti, il giudizio dei cittadini è fondamentale nella scala delle priorità di questa Amministrazione. Vogliamo sapere cosa pensa il cittadino rispetto a un determinato servizio, se e come può essere migliorato».

«Misurare il grado di soddisfazione dei cittadini attraverso la customer satisfaction è il segno di una consapevolezza dell’importanza del suo giudizio per orientare le scelte dell’Amministrazione e valutare la qualità dei servizi offerti – aggiunge l’assessore all’Ambiente Alfonso Farina – rilevare la customer satisfaction rappresenta una delle attività prioritarie nell’ambito delle politiche dell’ascolto e della partecipazione dei cittadini, una leva strategica per conoscere e rendere più consapevole il cittadino, per costruire un nuovo modello di relazione amministrazione-amministrati basato su un solido rapporto di fiducia e collaborazione».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baronissi, raccolta differenziata: i cittadini danno le pagelle

SalernoToday è in caricamento