Martedì, 16 Luglio 2024
Politica

Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano: Pellegrino è il presidente

Il sindaco di Sassano, da sempre fedelissimo del premier Renzi, è stato nominato alla guida dell'Ente dal ministro Gianluca Galletti

Un "renziano di ferro" alla guida del Parco Nazionale del Cilento: dopo una lunga attesa, dopo tanti nomi portati alla ribalta, il Ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti ha firmato il decreto per la nomina del successore di Amilcare Troiano, indicando il nome di Tommaso Pellegrino, attuale sindaco del comune di Sassano, da sempre vicinissimo all'attuale presidente del consiglio e segretario nazionale del Pd Matteo Renzi

“Siamo contenti della scelta del ministro che ha deciso di proporre Pellegrino alla guida del Parco del Cilento e del Vallo di Diano” commentano il consigliere regionale dei Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, e Vincenzo Peretti, membro del direttivo regionale del Sole che ride ed il responsabile salernitano Franco D'Orilia,  per i quali “è stato premiato l’impegno ambientalista e la conoscenza del territorio”. “Con Pellegrino, nato nel Vallo di Diano, alla guida del parco ci sarà una persona che conosce bene il territorio e saprà valorizzarlo adeguatamente così come ha saputo valorizzare Sassano, il comune di cui è sindaco da sette anni” concludono Borrelli e Peretti, certi che “l’iter per la nomina definitiva si risolverà al più presto per porre fine al commissariamento del parco”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano: Pellegrino è il presidente
SalernoToday è in caricamento