menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Eva Avossa

Eva Avossa

Pd, Minniti verso le dimissioni da deputato: Avossa entra alla Camera, gli auguri del sindaco

L'ex ministro dell'Interno (capolista nel listino proporzionale di Salerno) è sul punto di lasciare l’incarico per guidare una fondazione di Leonardo, la società controllata per il 30 per cento dal ministero dell’Economia che è l’erede di Finmeccanica

Per Eva Avossa, attuale vice sindaco ed assessore dell’istruzione di Salerno, si tratta di una grandissima sorpresa, forse neppure immaginabile qualche mese fa: l’ex Ministro dell’Interno Marco Minniti, capolista del Partito Democratico nel proporzionale alle elezioni del 2018, è sul punto di lasciare l’incarico per guidare una fondazione di Leonardo, la società controllata per il 30 per cento dal ministero dell’Economia che è l’erede di Finmeccanica. 

Il retroscena 

A quel punto, in aula a Montecitorio, subentrerebbe Avossa, che era seconda nell’ordine di presentazione della lista. Un colpo davvero importante per la Avossa che, una volta entrata in Parlamento, potrebbe anche lasciare l’incarico di Palazzo di Città per una esperienza romana che nessuno aveva previsto. Almeno fino ad oggi. Con l’ingresso Avossa in Parlamento diventerebbero due i parlamentari salernitani del Partito Democratico: Piero De Luca, eletto nella Circoscrizione Proporzionale di Caserta ed appunto l’attuale vice sindaco del capoluogo.

Gli auguri del sindaco Napoli:

Esprimo a nome mio e  di tutta l'Amministrazione Comunale la gioia e l'orgoglio per l'ingresso in Parlamento di Eva Avossa. È una buona notizia per la nostra comunità. Arriva in Parlamento una donna del popolo che da Assessore è stata un cardine dell'attività amministrativa distinguendosi per energia, pazienza, capacità di mediare e soddisfare le legittime richieste della comunità scolastica. Eva Avossa è stato un punto di riferimento per tutti i cittadini ed  anche per le nuove generazioni di amministratori svolgendo i suoi compiti con disciplina, onore ed un amore immenso per la sua Salerno. Grazie Eva per questi anni di duro lavoro portato avanti insieme. Siamo pronti a condividere nuovi progetti e programmi al servizio della nostra città.

Il segretario del Pd Luciano:

Il Partito Democratico della Provincia di Salerno augura buon lavoro ad Eva Avossa che subentra nel Parlamento Nazionale. Eva Avossa, nei lunghi anni di lavoro come assessore comunale a Salerno, ha sempre dimostrato competenza, capacità di ascolto e confronto, determinazione nella risoluzione dei problemi. In Parlamento arriva una donna di grande valore, espressione del territorio. La nostra neo parlamentare affianca Piero De Luca e rafforza la presenza salernitana ai massimi livelli. Eva Avossa saprà ben rappresentare le istanze della nostra Comunità, in sinergia con Comune, Provincia e Regione, continuando a contribuire alla sua crescita civile e democratica.

Il deputato Piero De Luca:

Rivolgo con enorme piacere le mie più sentite congratulazioni a Eva Avossa per il suo ingresso in Parlamento, a seguito delle dimissioni di Marco Minniti, chiamato a ricoprire un incarico di prestigio nella nuova fondazione Med-or di Leonardo! Eva è una donna di grande valore. Nel corso della sua lunga esperienza amministrativa nella città di Salerno ha dimostrato competenza, capacità politica e sensibilità per i problemi delle nostre comunità, con particolare attenzione al mondo della scuola. Saprà rappresentare egregiamente il nostro territorio in Parlamento, dove avremo modo di lavorare fianco a fianco nell’interesse del nostro Paese e in particolare del Mezzogiorno. A lei, un caloroso in bocca a lupo e un affettuoso augurio di buon lavoro!

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona "arancione", ecco cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Punta Campanella: avvistato un esemplare di balena grigia

  • social

    Laureana Cilento, consiglieri donano fiori alle piazze del paese

  • social

    Lotto tecnico, continuano le vincite: ecco i nuovi numeri

Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento