menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Roscia

Roscia

Primarie di coalizione per il Pdl? Roscia non accetta suggerimenti da Cirielli

Il delegato Pdl: "Non accettiamo suggerimenti da chi ha sbagliato ogni candidatura comunale negli ultimi anni, facendo crollare un'area di consenso che non gli apparteneva"

Primarie di coalizione per individuare il futuro candidato sindaco di Salerno? Non secondo il PdL. Non si lascia attendere, infatti, la risposta del delegato cittadino Pdl, Antonio Roscia, alla recente proposta pronunciata dal deputato di Fratelli d'Italia, Edmondo Cirielli: "Voglio precisare che in primis, non esiste alcuna coalizione politica tra il Popolo della Libertà e Fratelli d’Italia: quest’ultimo resta uno dei tanti piccoli partiti di opposizione a livello nazionale e locale, verso lo stesso PdL - ha sottolineato - In secundiis, le modalità di individuazione delle scelte politiche del Popolo della Libertà, le individua solo ed unicamente il Popolo della Libertà".

"Non accettiamo suggerimenti da chi ha sbagliato ogni candidatura comunale negli ultimi anni, facendo crollare un’area di consenso che non gli apparteneva ma che si arrogava il diritto di condurre - continua Roscia - Il PdL di Salerno, insieme al commissario provinciale Mara Carfagna ed al coordinatore regionale Nitto Palma, eserciterà il suo ruolo di leadership politica al Comune, delineando una nuova politica fondata sulle migliori capacità prospettiche e sulla più generosa passione civile", ha concluso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento