rotate-mobile
Politica Agropoli

Agropoli, il riconteggio delle schede conferma un'anomalia: parla Pesce

E' emerso che nella sezione 21 il consigliere di minoranza Raffaele Pesce ha ottenuto un numero maggiore di voti rispetto a quello indicato nei verbali elettorali

Novita nell'ambito del riconteggio delle schede ad Agropoli: è emerso che nella sezione 21 il consigliere di minoranza Raffaele Pesce ha ottenuto un numero maggiore di voti rispetto a quello indicato nei verbali elettorali. Nella sezione in cui ci sono state delle verifiche come indicato dal Tar, risultano 104 voti assegnati a raffaele Pesce, numero sbarrato e sostituito da 57 e per Roberto Mutalipassi, 521 e non 563 come prima registrato.

Il ricorso elettorale presentato dal gruppo Liberi e Forti intende verificare la regolarità delle elezioni amministrative, alla luce di alcune incongruenze emerse dai verbali elettorali. Le attività sono iniziate oggi. Il 7 giugno, è prevista la nuova udienza. Considerato quanto emerso il Tar dovrà prendere atto delle modifiche del risultato elettorale e dovrà decidere in che modo procedere.

Il commento di Raffaele Pesce

Data la solennità  del giorno, oggi avrei preferito non parlare. Da ieri però, le sollecitazioni sono così  numerose che non posso esimermi dal soffermarmi ancora sulla vicenda elettorale/processuale/amministrativa.

Fino a questo momento, con riferimento al dato elettorale delle 21 sezioni, per serietà, ho usato soltanto  termini come "gravi incongruenze", errori, discrasie.
Non ho fatto  mai riferimento ad una eventuale  volontarietà, ad una preordinazione, ad un disegno. Avrei voluto continuare a mantenere questo tono, che si confà  pure al mio convinto garantismo. Ebbene, sono  emerse risultanze che mi  inducono a  sostenere ben altro! Pertanto, non posso che assicurare a tutti voi, prima che a me stesso che, a prescindere dall'esito del processo amministrativo, e da tutto quanto ne conseguirà, si percorreranno tutte le strade che l'ordinamento costituzionale italiano prevede a tutela del voto  democratico, della verità  e della giustizia. 
 


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agropoli, il riconteggio delle schede conferma un'anomalia: parla Pesce

SalernoToday è in caricamento