Lavori in Piazza Alario, undici consiglieri chiedono Consiglio comunale urgente

I lavori di risistemazione dell'area tra via Indipendenza e via Sabatini stanno mettendo nuovamente “in crisi” la maggioranza politica che sostiene l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Napoli

I lavori di risistemazione di Piazzetta Alario – uno degli scorci caratteristici del centro storico salernitano, che si affaccia a cavallo tra via Indipendenza e via Sabatini – stanno mettendo nuovamente in crisi la maggioranza politica che sostiene l’amministrazione comunale guidata dal sindaco Enzo Napoli. Il progetto di riqualificazione dell’area prevede, tra gli altri interventi, anche una modifica strutturale dell’attuale assetto urbanistico dell’area, contro il quale già da tempo si sono schierati privati cittadini, comitati civici e associazioni di quartiere.Ora a contrapporsi all’avvio del cantiere sono ben dodici consiglieri comunali di Salerno che – in modo trasversale, da sinistra a destra – chiedono l’immediata sospensione dei lavori e la convocazione di un consiglio comunale monotematico urgente per discutere della sorte dei giardini di Piazza Alario. 

La richiesta dei consiglieri 

Nel pomeriggio di oggi è stata infatti protocollata la richiesta ufficiale indirizzata al primo cittadino ed al presidente del consiglio comunale Alessandro Ferrara, a firma dei consiglieri Antonio Cammarota (La nostra libertà), Roberto Celano (Forza Italia), Antonio D’Alessio, Leonardo Gallo e Corrado Naddeo (Azione), Gianpaolo Lambiase (Salerno di tutti), Nico Mazzeo e Donato Pessolano (Italia Viva), Ciro Russomando (Attiva Salerno), Pietro Stasi (Moderati) e Giuseppe Ventura (Davvero Verdi). “E’ doveroso che il primo cittadino di Salerno – affermano i dodici consiglieri firmatari – venga a discutere in aula del progetto di risistemazione della storica piazza del centro storico, non prima di aver provveduto a sospendere in autotutela le attività del cantiere”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Campania, parte la zona gialla "rinforzata": ecco cosa si potrà fare (e cosa no)

  • Nuovo Dpcm e zona gialla per la Campania: ecco le nuove regole da rispettare

  • Strada ghiacciata, incidente a catena in autostrada a Pontecagnano: quattro i feriti

  • In Campania il numero dei vaccinati è maggiore dei vaccini arrivati: la Regione si affretta a chiarire

  • Nuovo Dpcm 15 gennaio: ecco cosa dovrebbe cambiare anche in Campania, nelle zone gialle riaprono i musei

  • Vaccino ad amici e parenti, indaga la Procura di Salerno: intervengono i Nas

Torna su
SalernoToday è in caricamento