menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Celano

Celano

Celano su Piazza della Libertà: "Il Comune non è parte lesa"

Celano: "E' atto vile tentare di scaricare ancora una volta su altri ogni responsabilità. E’ notorio, del resto, che nulla si muove al comune che il Primo cittadino non sappia o non voglia"

Il consigliere comunale Roberto Celano spara a zero sul sindaco De Luca e sull'assessore all'urbanistica De Maio per la vicenda Piazza della Libertà. Secondo il consigliere la parte lesa in merito al rischio crollo della piazza: "Sono unicamente i cittadini di Salerno  e non certo l’amministrazione comunale che, al contrario, è proprio essa responsabile nella persona del sindaco incompatibile, assessore ai lavori pubblici fallito e viceministro fantasma".

"E' atto vile tentare di scaricare ancora una volta su altri ogni responsabilità - continua Celano - E’ notorio, del resto, che nulla si muove al comune che il Primo cittadino non sappia o non voglia. Ma prescindere dalle svariate responsabilità politiche e non solo, l’auspicio è che il manufatto possa essere rapidamente completato, anche per restituire il maltolto ai cittadini e l’atteso parcheggio sottratto alla città".

Infine il consigliere conclude: "Le prime fasi non fanno ben sperare in virtù delle  perplessità che aleggiano sulla adeguatezza della dotazione di strumenti  necessari da parte della nuova impresa, per cui non vorremmo che la farsa continui per diventare tragedia".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Razzo cinese, tra le traiettorie anche la Campania: "Restate a casa"

Salute

Moderna e Pfizer: ecco cosa cambia da lunedì

Salute

Open day per Pfizer a Roccadaspide e per Moderna a Cava: le date

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento