Lunedì, 18 Ottobre 2021
Politica

Strage di platani in via Clark, Lambiase presenta denuncia alla Corte dei Conti

Secondo il consigliere comunale di opposizione vi sarebbe un danno erariale di oltre 120 mila euro

Per il consigliere comunale d'opposizione di Salerno, Gianpaolo Lambiase, il taglio dei venti platani sul marciapiede di via Generale Clark, nella zona orientale della città, dove è in costruzione un complesso residenziale e commerciale, "ha prodotto un danno alla collettività". Perciò l'esponente politico ha inviato, questa mattina, una denuncia di danno erariale alla procura regionale della Corte dei Conti della Campania, quantificandolo in oltre 120 mila euro.

La denuncia

L'impresa costruttrice "ha eseguito il taglio dei 20 alberi, dei quali solo 5 erano 'ammalorati' (e/o compromessi), come si evince dalle perizie dei due agronomi incaricati, il primo dallo stesso costruttore (3 novembre 2020), l'altro dal Comune (9 gennaio 2021)", scrive in una nota l'esponente di Salerno di Tutti. "Non c’è, però, alcuna citazione sul destino degli alberi nei pareri dei Pubblici Uffici utili all'approvazione del programma costruttivo nell'area ex Marzotto. Ne' la relazione tecnica di progetto della ditta costruttrice fa alcun riferimento al taglio dei platani sulla strada". Rammentando, infine, "il ruolo fondamentale" che hanno gli alberi in una città, Lambiase ritiene "possibile calcolare, come indicato nell'esposto alla Corte dei Conti, il valore unitario dei platani tagliati in funzione della loro anzianità e la compensazione per l'abbattimento eseguito", stimando che "il danno provocato supera la somma di 120.000 euro".  

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strage di platani in via Clark, Lambiase presenta denuncia alla Corte dei Conti

SalernoToday è in caricamento