rotate-mobile
Politica

Politiche 2022, la Lega Salerno si prepara: Salvini valuta i primi nomi

In pole position il consigliere regionale Attilio Pierro e l'ex Rettore Aurelio Tommasetti

In vista della presentazione delle liste, anche in casa Lega c’è fibrillazione in attesa dell’ufficializzazione delle candidature. 

Il toto-nomi

Nel salernitano, in pole position ci sono sicuramente due nomi: quello del consigliere regionale Attilio Pierro e dell’ex Rettore dell’Università di Salerno Aurelio Tommasetti. Il primo dovrebbe essere schierato insieme agli altri consiglieri regionali della Campania per tirare la volata al partito nei territori; il secondo, invece, per essere il primo dei non eletti alla Regione e per essersi messo a disposizione del partito anche alle ultime elezioni europee.Avrebbe dato la sua disponibilità anche il consigliere comunale di Salerno Dante Santoro, insieme ad altri amministratori della provincia. Da vedere anche dove sarà posizionato il deputato uscente Gianluca Cantalamessa, napoletano, che cinque anni fa però su eletto nel listino proporzionale salernitano. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Politiche 2022, la Lega Salerno si prepara: Salvini valuta i primi nomi

SalernoToday è in caricamento