rotate-mobile
Politica Pollica

Il ministro Galletti sbarca a Pollica: colloquio privato con la vedova di Vassallo

Visita istituzionale nelle zone del parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. L'esponente del Governo Renzi interviene sul dissesto idrogeologico: "Non possiamo sempre lavorare sull'emergenza"

Giornata salernitana per Gian Luca Galletti. Il ministro dell’Ambiente ha visitato alcune aree del parco nazionale del Cilento e del Vallo di Diano. L'esponente del Governo Renzi, accompagnato dal presidente provinciale dell'Udc Vincenzo Inverso e da diversi amministratori locali,  è giunto ad Acciaroli, frazione del comune di Pollica, dove ha incontrato la moglie ed il figlio di Angelo Vassallo, il sindaco pescatore ucciso nel 2010. Successivamente il ministro ha visitato una parte del porto e il borgo che lo stesso sindaco Vassallo ha contribuito a realizzare nel rispetto dell’ambiente. Quindi ha voluto vedere il peschereccio di Angelo Vassallo, sul quale c’era il fratello Claudio.

"Non possiamo sempre lavorare sull'emergenza" ha detto il ministro Galletti parlando dell'emergenza idrogeologica in Italia. Per Galletti è necessario avviare un piano nazionale di prevenzione dei rischi, con una progettazione di lungo periodo. Parlando a Pollica durante un convegno sul parco del Cilento Galletti ha detto che i fondi ci sono "ed io - ha aggiunto rivolgendosi ai sindaci presenti - posso aiutarvi a spenderli". Sul piano il lavoro: "Inizierà al più presto programmando delle risorse adeguate perchè questa è una priorità".

"Stiamo utilizzando poco - ha avvertito Galletti - i Parchi naturali nazionali al punto di crescita e del turismo. Vorrei valutare l'opportunità un progetto per metterli tutti in sintonia. Vediamo se ci sono le condizioni per poterlo fare. Il mio ministero ha due alternative o resta quello dell'emergenza oppure può diventare il vero volano dell'economia". Per Galletti la vera scommessa è quella che "tutta l'economia deve essere ambientale perchè non ci può essere un'economia che non rispetti l'ambiente".

Dopo Pollica, il ministro si è spostato prima a Battipaglia, dove ha partecipato ad un incontro presso l'azienda Nappi Sud sulla Giornata Nazionale del Riciclo Aperto, organizzato dalla Comieco, e poi al vertice con la comunità agroalimentare di Salerno, ad Eboli, presso l'istituto Agrario.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il ministro Galletti sbarca a Pollica: colloquio privato con la vedova di Vassallo

SalernoToday è in caricamento