Lunedì, 17 Maggio 2021
Politica

Pontecagnano Faiano, i democratici a Sica: "A noi la presidenza del consiglio"

Il gruppo consiliare del Pd, principale forza di opposizione nella città picentina, chiede al sindaco Sica la presidenza del consiglio comunale e delle commissioni consiliari permanenti

Il consigliere comunale del Pd Giuseppe Lanzara

La presidenza del consiglio comunale e la presidenza delle commissioni consiliari permanenti: questa la richiesta avanzata, in una nota, al sindaco Ernesto Sica da parte del gruppo consiliare del partito democratico. I consiglieri comunali Giuseppe Lanzara, Gerarda Sica, Nunzia Fiore, Giovanni Ligurso e Francesco Fusco, principale forza di opposizione a Pontecagnano Faiano, chiedono al primo cittadino picentino (rieletto di recente al ballottaggio) un atto di "umiltà, responsabilità e giustizia, oltre che finalizzato a garantire i principi di trasparenza ed equità".

I consiglieri del partito democratico proseguono: "In virtù del risultato elettorale conseguito dal candidato del centro sinistra Giuseppe Lanzara, il sindaco deve riconoscerci il ruolo di presidente del consiglio e delle commissioni consiliari permanenti. Non lo chiediamo noi del Pd ma glie lo chiede espressamente la collettività che, votando, non gli ha dato quella maggioranza assoluta nella quale il sindaco aveva utopisticamente creduto". In occasione del ballottaggio Ernesto Sica è stato rieletto sindaco con il 51,74% delle preferenze, pari a 7081 voti, contro il 48,26% di Giuseppe Lanzara, candidato del centro sinistra, che aveva ottenuto 6606 preferenze. Lunedì 1 luglio avrà luogo il consiglio comunale, il primo post - elezioni: all'attenzione dell'assemblea, tra le altre cose, l'elezione del presidente e del vicepresidente del civico consesso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecagnano Faiano, i democratici a Sica: "A noi la presidenza del consiglio"

SalernoToday è in caricamento