rotate-mobile
Politica Pontecagnano Faiano

Impianto rifiuti sul litorale di Pontecagnano, l'opposizione: "E' l'ultima follia di Lanzara"

Gianfranco Ferro, Isabella Mangino, Angelo Mazza, Francesco Pastore e Raffaele Silvestri vanno all'attacco: "Il sindaco dice che il dibattito non lo appassione, ma effettua in prima persona sopralluoghi presso l'area individuata situata nei pressi dell'Aversana"

Nuova polemica sull’impianto di trattamento rifiuti che si intende realizzare nel comune di Pontecagnano Faiano. I consiglieri di opposizione Gianfranco Ferro, Isabella Mangino, Angelo Mazza, Francesco Pastore e Raffaele Silvestri intervengono sul tema Ecodistretto dopo le ultime novità relative ad un possibile spostamento dell'impianto sul litorale

L'affondo

Nel mirino finisce il sindaco Giuseppe Lanzara: “La notizia - affermano i cinque consiglieri - ha già messo in allarme i residenti della zona. Il sindaco, con la sua solita arroganza, ha affermato che il dibattito sulla localizzazione "non lo appassiona", mentre effettua in prima persona sopralluoghi presso l'area individuata situata nei pressi dell'Aversana. Ai cittadini della zona, invece, quel dibattito interessa eccome. Loro, come tanti altri, hanno compreso come quella tanto decantata "partecipazione" sia uno slogan vuoto che non corrisponde alla realtà. Quello dei rifiuti è un tema serio ed il modo in cui lo affronta il sindaco è l'emblema della sua arroganza e della sua irresponsabilità”. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impianto rifiuti sul litorale di Pontecagnano, l'opposizione: "E' l'ultima follia di Lanzara"

SalernoToday è in caricamento