menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Attilio De Lisa e l'ex prefetto di Salerno Sabatino Marchione

Attilio De Lisa e l'ex prefetto di Salerno Sabatino Marchione

Al neo prefetto Ezio Monaco gli auguri dell'esponente Idv Attilio De Lisa

L'esponente di Sanza del partito Italia dei Valori saluta l'arrivo del nuovo prefetto di Salerno, auspicando che si occupi del probelma dei rifiuti e della questione delle incompatiblità istituzionali

"Al Nuovo Prefetto di Salerno Ezio Monaco vanno gli auguri di bene arrivato e di buon lavoro, anche da parte mia. L'augurio è d'obbligo per lui, sicuri che continuerà nel suo impegno istituzionale per far rispettare le nostre aspettative legali e di sicurezza che appartengono al nostro futuro, alla nostra vita e a quella dei nostri figli" così Attilio De Lisa, esponente dell'Italia dei Valori di Sanza e titolato come cavaliere templare, ha salutato la nomina del nuovo prefetto di Salerno Ezio Monaco. Monaco subentra a Sabatino Marchione, che è stato in carica per due anni e ha lasciato per raggiunti limiti di età lo scorso settembre.

"Il Prefetto Monaco - continua De Lisa - dovrà vigilare sulle questioni che riguardano la gestione dei rifiuti, la filiera, il completamento delle varie strutture e la dislocazione dei vari siti di stoccaggio, nonché del pericolo che sempre incombe di eventuali infiltrazioni malavitose nei vari processi di raccolta, di trasporto, di stoccaggio, di trasformazione e di riciclaggio dei rifiuti, ivi compreso la realizzazione di impianti necessario al processo dei rifiuti e il termovalorizzatore". Non solo rifiuti: il cavaliere De Lisa ha aggiunto che "sul fronte della politica invece dovrà risolvere il problema delle incompatibilità istituzionali".

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Salerno: San Matteo ed il miracolo dei leoni del Duomo

Attualità

Vaccinazioni in Campania, al via le adesioni degli “over 60”

Attualità

Covid-19: la Campania verso la conferma in zona rossa

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento