Nasce l'associazione "Nocera Unica-Una": parte la campagna adesioni

L’evento vedrà la partecipazione di esponenti della politica e della cultura locale impegnati nel percorso verso l’unificazione delle città di Nocera Inferiore e Nocera Superiore

Il logo della nuova associazione

Nella giornata di domani (sabato 12 gennaio) alle 17, nell’evocativo scenario del Convento di Santa Maria degli Angeli a Nocera Superiore, sarà presentata alla cittadinanza delle due Nocera l’ “Associazione Nocera Unica-Una” nata  dalla sinergia dei cittadini, dei comitati e delle associazioni che si sono occupate in questi ultimi anni della riunificazione delle due Nocera.

L’iniziativa

L’evento vedrà la partecipazione di esponenti della politica e della cultura locale impegnati nel percorso verso l’unificazione delle città di Nocera Inferiore e Nocera Superiore. L’intento della nuova associazione – si legge in una nota – “è chiamare a raccolta il popolo nocerino perché, finalmente, riappropriandosi della sua millenaria storia, possa decidere del proprio futuro e, soprattutto, del futuro dei propri figli e di tutte le generazioni che abiteranno il nostro territorio nei secoli a venire. “Una” ha l’obiettivo di superare la divisione artificiale tra gli abitanti delle due Nocera e creare, da Materdomini a Santa Chiara, la città che darà un futuro a una comunità, altrimenti, destinata all’irrilevanza politica, sociale ed economica”. Durante la presentazione, infine, sarà possibile sottoscrivere la tessera di adesione all’associazione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Si schianta con l'auto in litoranea a Pontecagnano: muore 47enne

  • Striscia la Notizia a Salerno: pazienti oncologici rinunciano agli esami per il blocco delle convenzioni

  • Furibonda lite in strada tra avvocatesse, a Pagani: la denuncia

  • Nuova allerta meteo in Campania: ecco le previsioni

  • Piazza della Libertà, i lavori saranno completati dalla "Rcm" di Rainone

  • “Si è spento serenamente”, ma l'uomo è vivo: Sarno tappezzata di "falsi" manifesti

Torna su
SalernoToday è in caricamento