menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cozzolino

Cozzolino

Primarie Pd, slitta la presentazione delle candidature: ira Cozzolino

Posticipato di una settimana il termine per la consegna della documentazione sulle candidature. Al momento i candidati sono Vincenzo De Luca, Andrea Cozzolino, Gennaro Migliore e Marco Di Lello

Slitta ancora una volta il termine per la presentazione delle candidature alle primarie del Pd campano, fissato per ieri sera. La decisione – da quanto si apprende – viene incontro ad indicazioni dei vertici nazionali ed il rinvio dovrebbe essere di una settimana. Una situazione che continua ad impallinare il Partito Democratico e che fa alzare la voce di nuovo ad Andrea Cozzolino: "Avevamo chiesto un cambio radicale di approccio nel Pd al tema della scelta del candidato Presidente. Occorre davvero uno spirito unitario, un coinvolgimento di ogni personalità e singolo militante per tornare dopo tanti anni a vincere. Continua invece ad andare in scena l'esatto contrario, a partire dall'estenuante tentativo di non far celebrare le primarie, strumento fondativo del Pd. Proseguono bizantinismi regolamentari, su date, rinvii, termini, che hanno l'unico effetto di lasciare l'idea nell'opinione pubblica di un partito che non riesce a decidere su nulla. Noi abbiamo ben chiare le priorità: innanzi a tutto vengono i problemi concreti della nostra comunità; dal lavoro alla sanità, dai trasporti all'ambiente. Sarebbe un delitto politico - tuona l'europarlamentare bassoliniano - non riportare al governo della regione il Pd. Il centro destra è al tracollo, il Movimento 5 Stelle continua a restare chiuso in se stesso".

Per Cozzolino "la Campania ha bisogno del ritorno al governo del Pd. Per questo daremo il nostro contributo fino in fondo. Girano autentici ''avvelenatori di pozzi'' nel Pd che con motivi del tutto inventati di volta in volta cercano di metterla in rissa ed impedire il libero pronunciamento con il voto dei nostri iscritti, simpatizzanti e di tutto il popolo del centro sinistra. Noi non cadremo in questa trappola. Le primarie vanno fatte comunque se non si vuole dare al centro destra il più formidabile degli argomenti: la totale delegittimazione di tutto il gruppo dirigente del Partito democratico. Chi non ha ancora, dopo mesi e mesi, un candidato o candidata gradito lo schieri nelle primarie".

Al momento i candidati alle primarie sono Vincenzo De Luca, Andrea Cozzolino, Gennaro Migliore e Marco Di Lello.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento