Domenica, 16 Maggio 2021
Politica

Primarie Pd a Cava, sfida a quattro: il sindaco Galdi in attesa

Intanto nel centrodestra è sempre più fitto il dialogo tra Forza Italia e Fratelli d'Italia, che puntano a coinvolgere anche il Nuovo Centrodestra e l'Udc per individuare un candidato unitario

Il giorno tanto atteso dal centrosinistra di Cava de' Tirreni è arrivato. Oggi, infatti, si svolgeranno le primarie per scegliere il candidato sindaco della coalizione. I competitor in gara sono quattro: Vincenzo Sarvalli, che può contare sul sostegno del gruppo consiliare del Partito Democratico; l'ex sindaco Raffaele Fiorillo, che gode della vicinanza della vecchia guardia del partito ed ha alle spalle già due mandati a Palazzo di Città; il consigliere indipendente Antonio Palumbo, che alle ultime elezioni ha raccolto 447 preferenze ed infine l'outsider Enrico Bastolla, stimato e apprezzato negli ambienti del centrosinistra.

Il primarie di oggi faranno anche chiarezza sulla posizione che il Pd assumerà nei prossimi giorni alla luce della crisi politica che sta investendo la maggioranza civica e politica del sindaco Marco Galdi, il quale resta in attesa per capire quale sarà il futuro della sua Giunta. Intanto nel centrodestra è sempre più fitto il dialogo tra le principali forze politiche, Forza Italia e Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, che puntano a coinvolgere anche il Nuovo Centrodestra e l'Udc per individuare un candidato unitario da contrapporre al vincitore delle primarie del Pd.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Primarie Pd a Cava, sfida a quattro: il sindaco Galdi in attesa

SalernoToday è in caricamento