menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Primarie Pd, smentito il rinvio: giallo sul post di Di Lello

Dal canto suo, Vincenzo De Luca ieri su Radio Alfa, ha mostrato il timore che il risultato delle Primarie del Centrosinistra possa essere falsato e lo fa ricordando quanto accaduto alle Primarie per il voto a Napoli di cinque anni fa

Il segretario regionale del Pd, Assunta Tartaglione smentisce la notizia della richiesta di annullamento delle primarie. L'indiscrezione era trapelata grazie ad un foglio con 44 nomi (e non firme), molti dei quali di persone che non avrebbero dato il consenso, postato ieri da Marco Di Lello suTwitter con la frase: "Tentativo di furto di democrazia in atto. SPQC sono pazzi questi campani! Una risata li seppellira'! #svoltacampania". Ad ogni modo, le primarie del centrosinistra in Campania si faranno nella data concordata dopo l’ultimo rinvio: il 1° marzo.

Dal canto suo, Vincenzo De Luca ieri su Radio Alfa, ha mostrato il timore che il risultato delle Primarie del Centrosinistra possa essere falsato e lo fa ricordando quanto accaduto alle Primarie per il voto a Napoli di cinque anni fa. E' per questo che definisce le Primarie come il vero scoglio da superare. Appello al voto, dunque, per tutti i salernitani per andare a votare e bilanciare così ogni possibile momento di creatività che possa essere messo in atto nel resto della regione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento