menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anna Ferrazzano: "Il Centro Destra con Renzi", Gagliano smentisce

Il consigliere Gagliano: "Non le è assolutamente consentito di parlare a nome del centro destra, dal momento che mai lo ha rappresentato in maniera degna"

"Il Centro destra voterà Renzi alle primarie ”: questo l'annuncio di Anna Ferrazzano apparso sulla stampa che ha suscitato l'immediata risposta da parte del presidente della Commissione Trasparenza e consigliere comunale del centro destra, al Comune di Salerno, Salvatore Gagliano.

"Puntualmente si è verificato quanto da me dichiarato nella campagna elettorale, che mi vedeva impegnato quale candidato a Sindaco, allorquando presi le distanze dal Pdl, ritenendo Anna Ferrazzano inadeguata per un tale impegno politico, visto che Lei non ha avuto mai nulla a che fare con la vera politica di destra- esordisce amareggiato Gagliano - Bene farebbero coloro, che La indicarono, a recitare il mea culpa, avendo di fatto mortificato quanti desiderarono una indicazione diversa. Ieri, di certo, era liberissima di partecipare all’incontro, tenutosi a Palazzo di Città, sulle primarie al fianco del Sindaco De Luca, però, non Le è assolutamente consentito di parlare a nome del centro destra, dal momento che mai lo ha rappresentato in maniera degna. Pertanto, le Sue critiche a De Luca, in campagna elettorale, erano solo pretestuose e demagogiche, fatte con il solo scopo di guadagnare qualche voto", ha detto Gagliano.

"Ricordo al Consigliere Ferrazzano che la cultura del centro destra è cosa ben diversa dalle Sue idee: quando ci sono in atto elezioni partitiche di altro schieramento politico, noi abbiamo la cultura di stare alla finestra, visto che, chiunque dovesse vincere, sarà, in ogni caso, per noi l’avversario politico da sconfiggere", ha osservato il presidente della Commissione Trasparenza.

Intanto, il capogruppo di Fi al Comune di Salerno, Giuseppe Zitarosa, ha precisato: "Anna Ferrazzano appartiene al Pd, gli elettori di centrodestra di Salerno devono saperlo: il mio appello va a tutti gli elettori di centrodestra che rischiano di essere disorientati dalle parole di un consigliere che non fa più parte di Forza Italia e che, per questo, ritengo non possa fare dichiarazioni di voto orientando un elettorato che non gli appartiene. A tutti gli elettori di Forza Italia ribadiamo che Renzi rappresenta il Pd, la Sinistra, il vecchio partito comunista. Quindi pensiamo, ormai, di conseguenza che la Ferrazzano ne faccia pienamente parte e su questo punto aspettiamo un suo gesto di chiarezza politica. Un gesto che è prima di tutto di rispetto nei confronti dei cittadini", ha aggiunto.

"Pur comprendendo lo stato d'animo libero ed irrequieto con il quale  Anna Ferrazzano si pone nei confronti di Matteo Renzi - incalza Antonio Roscia dal coordinamento cittadino di Forza Italia - francamente non ritengo che abbia titolo per poter parlare a nome dell'area di Centrodestra tout court. La stagione dei dubbi è finita: questo è il tempo che i moderati, la borghesia, i lavoratori, i giovani, i pensionati, abbiano chiaro quale sia l'orizzonte politico senza camuffamenti o travisamenti. Vincenzo De Luca e Matteo Renzi sono la Sinistra statalista di sempre, riciclata e riverniciata, che tenta di affascinare i moderati utilizzando la leva della piacioneria di classe", ha concluso.

Primarie Pd

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SalernoToday è in caricamento