rotate-mobile
Politica Vallo della Lucania

Punti nascita, Vietri (FdI): "Rivedere i criteri per tutelare tutte le partorienti"

Il deputata salernitana ha presentato una risoluzione, a firma di tutto il gruppo del partito di Giorgia Meloni, in merito alla distribuzione sul territorio nazionale dei punti nascita

Il possibile taglio dei punti nascita, anche in provincia di Salerno, è all’esame del parlamento. Ieri la deputata di Fratelli d’Italia Imma Vietri, in Commissione Salute alla Camera, ha presentato una risoluzione, a firma di tutto il gruppo del partito di Giorgia Meloni, in merito alla distribuzione sul territorio nazionale dei Punti Nascita “che - spiega - in questi ultimi decenni hanno subito un taglio non giustificato dal calo demografico”.

La richiesta

Con questa risoluzione viene chiesto al Governo “un impegno per rivedere i criteri della loro distribuzione salvaguardando la salute di tutte le partorienti e dei neonati”. Il riferimento è in particolare a quelle donne che vivono nelle aree interne che rischiano di vedere eliminare i Punti Nascita dagli ospedali nel proprio territorio. “Siamo dalla parte delle famiglie sempre, soprattutto in quella fase meravigliosa nella quale una nuova vita viene al mondo” conclude Vietri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Punti nascita, Vietri (FdI): "Rivedere i criteri per tutelare tutte le partorienti"

SalernoToday è in caricamento